Villa San Pietro

Settimana della mobilità, tutti in bici

Primo test di "intermodalità" a Cagliari in occasione della Settimana europea della mobilità sostenibile: treni, pullman e autobus Ctm portano i passeggeri di fronte al municipio di via Roma trasformato in un'isola pedonale. E da lì tutti in bici, in una pedalata con colonna sonora eseguita dal vivo da una band, sino a piazza Repubblica nel futuro percorso della metro di superficie. Sarà l'appuntamento simbolicamente clou di un programma che parte domenica prossima con una maxi passeggiata sociale sino al Poetto e si concluderà il 22 settembre. In mezzo una marea di eventi che coinvolgono tutti e diciassette comuni della città metropolitana di Cagliari. Per ribadire - come ha sottolineato il sindaco Massimo Zedda - l'importanza della mobilità verde e sostenibile. Che fa bene alla salute e fa risparmiare tempo e danaro. Tutti pronti a fare la loro parte, a partire dal Ctm che ha annunciato, con il suo presidente Roberto Porrà, il prossimo acquisto di 57 nuovi bus: il 25 per cento saranno ibridi o elettrici. E a proposito di circolazione dei mezzi senza benzina l'Università di Cagliari sta promuovendo - lo ha annunciato il docente di Ingegneria Italo Meloni - un'indagine con questionario per capire quali sono gli ostacoli che ancora frenano l'acquisto di auto elettriche. Si comincia dalle buone pratiche: il 16, per esempio, è prevista, in collaborazione con il Cagliari calcio, la possibilità di utilizzare della speciali navette per andare alla Sardegna Arena per la partita con il Milan. Tra le iniziative anche spettacoli di danza a bordo dei bus, convegni. E naturalmente tante passeggiate a piedi o in bici. (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie